Scuola e security

Scuola e security

Il nostro esperto Mario Carotenuto analizza alcuni recenti fatti di cronaca che evidenziano un argomento a noi caro: la sicurezza degli allievi nelle scuole. Cosa si può fare per migliorare il modo in cui le scuole affrontano situazioni di rischio criminoso?

Spray al peperoncino: difendersi è facile?

Spray al peperoncino: difendersi è facile?

Un noto quotidiano nazionale lo scorso mese offriva la possibilità di acquistare una pistola antiaggressione al peperoncino. Lo slogan della promozione era “Difendersi è facile!”. Il quotidiano specificava anche che, non essendo un’arma da fuoco, non richiedeva di alcuna licenza per l’acquisto e il porto ed era piuttosto semplice da utilizzare. Ma è davvero così? In questo approfondimento Mario Carotenuto ci spiega di cosa si tratta e come va impiegato questo strumento.

Non solo videosorveglianza

Non solo videosorveglianza

La videosorveglianza nel campo della sicurezza privata è un efficace strumento tecnologico per l’individuazione dei criminali, ma anche un efficace strumento preventivo. Gli impianti di videosorveglianza privata hanno raggiunto una notevole diffusione, anche grazie alla diminuzione del costo e all’aumento della qualità delle immagini. Appartengono alla categoria delle difese elettroniche, che insieme alle categorie delle difese fisiche e antropiche fanno parte delle misure che prevengono e mitigano le conseguenze dei rischi criminoso e terroristico.

Educare: famiglie, educatori e istituzioni in stretta collaborazione

Educare: famiglie, educatori e istituzioni in stretta collaborazione

Abbiamo voluto approfondire il discorso riguardo la dinamica scuola-famiglia-figli con la Dottoressa Maria Maddalena Alvau affinché il suo punto di vista professionale ci sia d'aiuto per orientarci meglio quando si tratta di educare e accompagnare nella crescita i nostri bambini. Siamo sicuri che quest'intervista vi potrà dare alcuni spunti di riflessione molto utili, vi auguriamo una buona lettura.

Intervista speciale a Carola di #Wher

Intervista speciale a Carola di #Wher

L'intervista di oggi è con Carola di Ruscio, Social Media Manager di un'app del tutto innovativa in ambito di prevenzione e sicurezza: Wher. Leggi l'intervista e scopri come funziona Wher, nata per aiutare le donne di tutte le età a spostarsi in città da sole in totale sicurezza.

I bambini e le nuove tecnologie

I bambini e le nuove tecnologie

Nell’era dei nativi digitali, la dott.ssa Maria Maddalena Alvau ci spiega quali sono i rischi e i danni che comporta l'uso delle nuove tecnologie da parte dei bambini e dà alcuni consigli su come i genitori possono aiutare i propri figli, dando il buon esempio e imparando a dire di no quando necessario a tutte le età

La pericolosità della folla

La pericolosità della folla

Mario Carotenuto analizza tre casi in cui la folla diventa pericolosa e addirittura fatale. Ma la folla può diventare pericolosa in qualsiasi situazione, anche la più tranquilla e ordinaria. Quindi, cosa possiamo fare per proteggerci, se ci ritroviamo in mezzo a una folla facinorosa o in preda al panico? Alcuni consigli semplici che potrebbero salvarci la vita.

Intervista a Cesare Marini

Intervista a Cesare Marini

Abbiamo incontrato Cesare Marini, consulente informatico per le Forze di Polizia e per le Procure della Repubblica, che ci ha parlato del lavoro di investigazione del suo team per l'individuazione di reati che trovano sul web un terreno fertile come cyberbullismo, stalking, pedofilia.

La persona resiliente

La persona resiliente

Cosa vuol dire, nel concreto, essere una persona resiliente? Quali sono gli obiettivi da porsi dopo aver vissuto un evento emotivamente destabilizzante? Ce lo spiega la Dott.ssa Alvau insieme ad alcuni esempi di storie di resilienza.