Furto con ipnosi: cassiera in tilt consegna l’incasso

Reading Time: 1 minute

Padronanza della tecnica o semplice destrezza?

Occorre premettere che il furto con ipnosi non esiste. Ipnotizzare una persona è di per sé un’operazione molto lunga e complessa, di difficile attuazione anche per uno psicologo specialista: oltre a conoscere e padroneggiare molto bene la tecnica, infatti, vi deve essere anche la disponibilità del soggetto ad essere ipnotizzato. I criminali, come nel caso di questo fatto di cronaca, non utilizzano l’ipnosi, ma sofisticate tecniche di persuasione volte a confondere e distrarre la vittima. Si tratta, più semplicemente, di un furto con destrezza come quello commesso da un borseggiatore.

[Leggi l’intero articolo alla fonte: TGCOM24]